Guida alla scelta dei dispositivi paracolpi nei siti di logistica e depositi industriali

Fitra Italia presenta e pubblica la prima edizione di una nuova Linea Guida dal titolo: “Guida alla scelta dei dispositivi paracolpi nei siti di logistica e depositi industriali”.

La Linea guida elaborata è frutto di un lavoro predisposto da un gruppo di studio costituito all’interno di Fitra Italia.

Allo scopo di migliorare e mantenere la sicurezza nelle zone di movimentazione industriale e logistica, è opportuno prevedere l’installazione, in alcune sezioni dello stabilimento ed in luoghi particolarmente a rischio, di dispositivi di sicurezza paracolpi atti ad evitare che mezzi e pedoni possano entrare in zone o aree pericolose, non di loro competenza.

Dettagli

Workshop Sistemi di Gestione società sportive @ Brindisi

Giovedì 12 Maggio 2016 presso Hotel Internazionale a Brindisi (www.albergointernazionale.it) si terrà un interessante seminario sul tema dei nuovi modelli di gestione delle società sportive per il controllo di gestione e la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2015.

Il seminario è rivolto ai dirigenti delle società sportive operanti sia con atleti dilettanti che con atleti professionisti, a consulenti esterni, manager, avvocati, commercialisti, responsabili di gestione, referenti amministrativi oltre che ad imprenditori interessati ad effettuare investimenti nel ramo sportivo o proporre sponsorizzazioni.

Durante l’evento verranno illustrati aspetti operativi ed esempi inerenti le società sportive iscritte alla FICG, ma le indicazioni fornite riguardano tutte le società sportive che operano anche in altri ambiti e categorie.

Sarà illustrato il progetto/protocollo SG QUALITY SOCCER 2016 con richiami al progetto SG QUALITY VOLLEY 2016 ed SG QUALITY BASKET 2016.

Dettagli

Workshop adeguamento procedure qualità UNI ISO 9001:2015

Il giorno Venerdì 29 Aprile 2016 si terrà a Bergamo una nuova tappa del workshop operativo dal titolo “Procedure di adeguamento sistemi di gestione qualità : indicazioni operative”.

Obiettivo del workshop è quello di fornire indicazioni specifiche mediante procedure codificate, che consentono la gestione della transizione dei sistemi di gestione per la qualità già implementati dalle aziende e conformi alla precedente revisione della norma UNI EN ISO 9001:2008, alla nuova revisione UNI EN ISO 9001:2015.

Dettagli