Notizie redazionali, novità normative e materiale didattico in tema di sistemi di gestione per la responsabilità amministrativa degli enti ex. D.Lgs. 231/01.

DECRETO GIUSTIZIA DLGS 231 WINPLE

Aggiornamento Procedure 231 | Versione v 5.7 | Ottobre 2023

D.Lgs.231/01 | Novità normative I Ottobre 2023

Decreto Legge n. 105 del 10 Agosto 2023

Modifiche agli Artt. 24, 25-undecies e 25-octies.1 del D.Lgs. 231/01

Attuazione del Decreto Legge n. 105 del 10 Agosto 2023 coordinato con la legge di conversione del 9 Ottobre 2023 n. 137 recante «Disposizioni urgenti in materia di processo penale, di processo civile, di contrasto agli incendi boschivi, di recupero dalle tossicodipendenze, di salute e di cultura, nonché in materia di personale della magistratura e della pubblica amministrazione»

modulo-controlli-rischio-corruzione

Rischio corruzione in azienda | MOGC ex. D.Lgs. 231/01 e ISO 37001:2016 a confronto

La certificazione ISO 37001 e il D.Lgs. 231 👈

Lo sai che la Norma ISO 37001:2016 è fortemente correlata al D.Lgs. 231/01?

Scopri come il Kit Documentale Procedure ISO 37001 PRO di WINPLE può essere di supporto alle aziende che hanno adottato un Modello 231 oppure ai consulenti che sviluppano i MOGC 231 così come ai membri degli OdV.

Scarica gratuitamente il Modulo completo dei Controlli di Prevenzione tratto dal Kit Procedure ISO 37001 PRO di WINPLE.

ok-box-modifiche-art-25-duodecies

D.Lgs. 231/01 | Modifiche all’Art. 25-duodecies | Impiego irregolare lavoratori stranieri | D.L. n. 20 del 10 Marzo 2023

D.Lgs.231/01 | Novità normative I D.L. n. 20 del 10.03.23

Modifiche introdotte all’Art.25-duodecies “Impiego irregolare lavoratori stranieri”

– Disposizioni urgenti in materia di flussi di ingresso legale dei lavoratori stranieri
– Disposizioni in materia di prevenzione e contrasto all’immigrazione irregolare

Flussi di ingresso legale dei lavoratori stranieri e prevenzione e contrasto all’immigrazione illegale

Aggiornato Kit Procedure 231 alla versione v5.5 del 14.03.23

2-box-modifiche-art.25.ter

D.Lgs. 231/01 | Modifiche all’Art. 25-ter | Reati societari | D.Lgs. n. 19 del 2 Marzo 2023

Novità D.Lgs. 231/01 – Aggiornamento Marzo 2023

Attuazione della direttiva (UE) 2019/2121 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 novembre 2019, che modifica la direttiva (UE) 2017/1132 per quanto riguarda le trasformazioni, le fusioni e le scissioni transfrontaliere.

Modifiche all’Articolo 25.ter – Reati Societari D.Lgs. 231/01 : Modifica del comma1 ed introduzione del comma aggiuntivo s-ter nel testo dell’articolo.

box-redazionale-emissioni-atmosfera-231

D.Lgs. 231/01 | Emissioni in atmosfera e reati ambientali

D.Lgs. 231/01 | Emissioni in atmosfera e reati ambientali

Come prevenire con il Modello MOGC 231 i rischi di “reato ambientale” e le sanzioni previste dal D.Lgs. 231/01 derivanti da una non corretta gestione di emissioni in atmosfera.

In questo articolo sono indicate, per imprese e consulenti, le informazioni “chiave” per affrontare, attraverso l’attuazione del Modello 231, i problemi connessi ai rischi di reato ambientale che riguardano le emissioni in atmosfera, ascrivibili alla presenza e alle attività di lavoro dell’organizzazione.

box-redazionale-231-230223

D.Lgs. 231/01 | Come effettuare correttamente l’attività di verifica dell’efficacia di un Modello 231

D.Lgs. 231/01 | Come effettuare correttamente l’attività di verifica dell’efficacia di un Modello 231

Indicazioni metodologiche per verificare l’efficacia del Modello 231 attraverso l’interpretazione matematica del suo funzionamento e i punti di riflessione da affrontare quali la conformità del modello alla base della sua efficace attuazione, il ruolo dell’adeguatezza delle risorse nella gestione dell’efficacia, l’idoneità dei protocolli di sicurezza e l’entità del rischio e la funzione a supporto della stima dell’efficacia del Modello.

DECRETO LEGISLATIVO N.156 DEL 4 OTTOBRE 2022 ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA (UE) 2017/1371 DECRETO LEGISLATIVO N.150 DEL 10 OTTOBRE 2022 ATTUAZIONE DELLA LEGGE 27 SETTEMBRE 2021 N. 134

D.Lgs. 231/01 | Direttiva Europea 2017/1371 e attuazione L. 134 del 27 Settembre 2021

Novità D.Lgs. 231/01 – Aggiornamento 24 Ottobre 2022

D.Lgs. n. 156 del 4 Ottobre 2022
Disposizioni correttive e integrative del decreto legislativo 14 luglio 2020, n. 75, di attuazione della direttiva (UE) 2017/1371, relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione mediante il diritto penale.

D.Lgs. n. 150 del 10 Ottobre 2022
Attuazione della legge 27 settembre 2021, n. 134, recante delega al Governo per l’efficienza del processo penale, nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari

decreto-cartabia-dlgs-231

Il Modello D.Lgs. 231/01 entra nella Riforma Cartabia

D.Lgs 231/01 I Modifiche apportate al Codice Penale dal Decreto Cartabia

Le modifiche al Codice Penale che coinvolgono gli Artt.640 c.p. e 640-ter c.p. vanno ad interessare l’Art. 24 “Indebita percezione di erogazioni, truffa in danno dello Stato, di un ente pubblico o dell’Unione europea o per il conseguimento di erogazioni pubbliche, frode informatica in danno dello Stato o di un ente pubblico e frode nelle pubbliche forniture”, l’Art.24-bis “Frode informatica” e l’Art. 25-octies-1 “Delitti in materia di strumenti di pagamento diversi dai contanti” del D.Lgs231/01.

D.Lgs. 231/01 | Introduzione nuovi reati presupposto in tema di tutela del patrimonio culturale

Legge n. 22 del 09 Marzo 2022

Disposizioni in materia di reati contro il patrimonio culturale”

La Legge ha inserito nel Codice penale, dopo il titolo VIII del libro secondo, il titolo VIII-bis “DEI DELITTI CONTRO IL PATRIMONIO CULTURALE” per la tutela e nella protezione del patrimonio culturale e nella lotta al traffico illecito di opere d’arte.

Il titolo VIII-bis è composto da 17 nuovi articoli, con i quali si puniscono i delitti che abbiano ad oggetto i beni culturali.

DL-13-250222

D.Lgs. 231 | Misure urgenti per il contrasto alle frodi e per la sicurezza nei luoghi di lavoro in materia edilizia

Decreto Legge n. 13 del 25 Febbraio 2022

Misure urgenti per il contrasto alle frodi e per la sicurezza nei luoghi di lavoro in materia edilizia, nonché’ sull’elettricità prodotta da impianti da fonti rinnovabili.

Con l’Art. 2 “Misure  sanzionatorie  contro  le  frodi  in  materia  di  erogazioni pubbliche” del DL n.13 del 25 febbraio 2022 sono state apportate modifiche alle rubriche e ai contenuti degli Articoli di codice penale 316-bis e 316-ter e al contenuto dell’Art. 640-bis c.p.

Queste modifiche, nell’ambito del D.Lgs. 231/01, vanno ad interessare l’Art. 24 “Indebita percezione di erogazioni, truffa in danno dello stato o di un ente pubblico o dell’Unione Europea per il conseguimento di erogazioni pubbliche e frode informatica in danno dello stato o di un ente pubblico e frode nelle pubbliche forniture”.

legge-238-dlgs-231

D.Lgs. 231 | Disposizione obblighi appartenenza Unione Europea

Legge n. 238 del 23 Dicembre 2021

Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2019-2020.

Gli Artt. 19, 20 e 26 della Legge n. 238 del 23 Dicembre 2021 (con entrata in vigore dei provvedimenti il 01.02.22) hanno interessato alcuni articoli del codice penale riguardanti i reati presupposto contemplati nella responsabilità amministrativa degli enti D.Lgs. 231/01: Delitti informatici e trattamento illecito di dati, Delitti contro la personalità individuale, Abusi di mercato .