Nuovi finanziamenti a fondo perduto per la sicurezza sul lavoro

Bando ISI INAIL 2021, stanziati nuovi finanziamenti a fondo perduto per la sicurezza sul lavoro per un valore complessivo pari a 274 milioni di euro.

Il nuovo bando ISI INAIL 2021 è stato pensato per garantire nuovi incentivi per la realizzazione di progetti finalizzati a migliorare le condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori e sostenere le micro e piccole imprese del settore della produzione primaria dei prodotti agricoli nell’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro più sicure e più rispettose dell’ambiente.

Registro trattamenti GDPR Privacy

Il registro delle attività di trattamento: questo sconosciuto

Da quando si è passati dalla privacy del Decreto Legislativo 196 del 2003 a quella del GDPR tutti i consulenti hanno tentato di costruire un elenco con tutti i requisiti cogenti ai quali bisognava dare una risposta non solamente in termini di azioni da compiere ma anche in termini di documentazione da produrre. Per il GDPR infatti, analogamente a quanto accade nei sistemi ISO, le informazioni documentate rendono evidenza oggettiva agli adempimenti. Il punto sul quale parecchi si sono soffermati è quello del Registro di trattamenti previsto dall’art.30.

Check List - verifica conformità ISO 56002:2021

Check List Gratuita – ISO 56002:2021

La check list è interamente dedicata ai requisiti della norma ISO 56002:2021

Essa, esplicitata per i singoli punti della norma stessa, permette di raccogliere informazioni relative alla conformità del sistema di gestione e la registrazione immediata di eventuali non conformità che si dovessero riscontrare da trasferire successivamente nella modulistica appropriata all’utilizzo di quel momento.

box-231-falsificazioni

Novità D.Lgs. 231/01 – Aggiornamento 8 Novembre 2021

D.Lgs. n. 184 dell’8 Novembre 2021
Attuazione della direttiva (UE) 2019/713 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 aprile 2019, relativa alla lotta contro le frodi e le falsificazioni di mezzi di pagamento diversi dai contanti e che sostituisce la decisione quadro 2001/413/GAI del Consiglio

D.Lgs. n. 195 dell’8 Novembre 2021
Attuazione della direttiva (UE) 2018/1673 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 Ottobre 2018, sulla lotta al riciclaggio mediante diritto penale.

modello-ambientale-231

Modello unico ambientale | D.Lgs. 231 | WINPLE

Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2021

Dopo il decreto legislativo 3 settembre 2020, n. 116, recante «Attuazione della direttiva (UE) 2018/851 che modifica la direttiva 2008/98/CE relativa ai rifiuti e attuazione della direttiva (UE) 2018/852 che modifica la direttiva 1994/62/CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio» ecco il DPCM recante l’approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2021.

winple dlgs 231 ottobre 2020

Novità D.Lgs. 231/01 – Aggiornamento Ottobre 2020

Aggiornamento Kit Documentale Procedure D.Lgs. 231/01 – Ottobre 2020

D.Lgs. n. 116 del 3 Settembre 2020

Attuazione della direttiva (UE) 2018/851 relativa ai rifiuti e modifica della direttiva sugli imballaggi ed i rifiuti di imballaggi
Dopo il D.Lgs.n 75 del 14 luglio 2020 “Attuazione della direttiva (UE) 2017/1371 relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione Europea mediante il diritto penale” che ha interessato il D.Lgs.n.231/01 nelle sezioni riguardanti i reati tributari e quelli di contrabbando, ecco il D.Lgs.n.116 del 3 Settembre 2020 che va ad interessare la sezione dei reati ambientali.

Procedure-Winple-231-luglio-2020

Novità D.Lgs. 231/01 – Aggiornamento Luglio 2020

Aggiornamento Kit Documentale Procedure D.Lgs. 231/01 – Luglio 2020

D.Lgs. n. 75 del 14 Luglio 2020

Attuazione della direttiva (UE) 2017/1371, relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione mediante il diritto penale.

Il D.Lgs.n.75 oltre a modificare gli articoli del codice penale 316,316-ter,319-quater,322-bis e 640, ad introdurre i nuovi articoli 356 c.p. (Frode nelle pubbliche forniture), Art.2 L.898/1986 (Frode in agricoltura) e.Art.323 c.p. (Abuso d’ufficio), ha modificato le regole degli Artt. 24 e 25 del D.Lgs.n.231/01.

banner-check-list-sga-winple

Check List ISO 14001:2015 – Verifica conformità sistemi di gestione ambientali

Check list gratuita | Verifica conformità ed adeguamento Sistema Ambientale ISO 14001:2015.

L’Associazione AIVA, in collaborazione con Esperti Ambientali, pubblica la prima Check List in Italia consultabile liberamente e gratuitamente per la verifica di conformità di un Sistema di Gestione Ambientale ai nuovi punti della norma.

Da questa pagina hai la possibilità di scaricare ed utilizzare la check list automatizzata per la verifica della conformità ed adeguamento rispetto alla nuova edizione della norma UNI EN ISO 14001:2015 in tema di sistemi di gestione per l’ambiente. Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter per ricevere altre risorse gratuite e novità normativa in materia di sistemi di gestione!

Guida gratuita 231

Come implementare il Modello 231

La guida spiega quali sono i “contenuti necessari” del modello organizzativo 231 ed illustra, attraverso esempi concreti, la modalità secondo cui trasformare i contenuti in documenti: procedure aziendali, valutazione dei rischi reato, elenco dei reati presupposto, Organismo di Vigilanza, Codice Etico, segnalazioni ed altro.

Le pagine sono di facile comprensione grazie alla presenza di schemi illustrativi e tabelle riepilogative di dati che facilitano la consapevolezza del lettore e il lavoro di sviluppo del progetto.

ISO 56002:2021 | Innovazione e risorse umane

ISO 56002:2021 | Innovazione ISO 56002 e risorse umane

Nella sfida della competitività in un mercato globale, che valore diamo alla conoscenza e alla competenza apportate dalle risorse umane in una organizzazione che vuole innovare secondo la norma ISO 56002:2021?

Bastano i soli asset tecnologici e finanziari a farci vincere questa sfida o una leadership proiettata al futuro?

La risposta è una sola: quelle umane sono le uniche risorse che, formate nel tempo a riguardo degli strumenti e dei metodi dell’innovazione, potranno portare all’individuazione e al successivo sfruttamento delle opportunità di innovazione.

box-open-innovation-iso-56002

Open Innovation: le aziende si aprono al mercato globale

Il termine open innovation, letteralmente innovazione aperta, si sta diffondendo in tutto il mondo, e sta prendendo piede all’interno delle aziende più propense ad innovarsi portandole ad aprirsi al mondo intero in un mercato globale

Queste, piccole, medie o grandi che siano sono accomunate dagli stessi processi che si trovano all’interno di un sistema di gestione per l’innovazione ISO 56002:2021.

Box-iso-27001-digitalizzazione

Novità in tema di digitalizzazioni contratti pubblici – ISO 27001:2017

Il Decreto n.148 del 12 Agosto 2021 con entrata in vigore del provvedimento il prossimo 10 novembre 2021 ha stabilito il “Regolamento recante le modalità di digitalizzazione delle procedure dei contratti pubblici” da adottare ai sensi dell’articolo 44 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.

In esso sono definite le modalità di digitalizzazione delle procedure di tutti i contratti pubblici, anche attraverso l’interconnessione per interoperabilità dei dati delle pubbliche amministrazioni.

Rafforzamento misure per la tutela della sicurezza dei lavoratori

ISO 45001:2018 | Rafforzamento della disciplina in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

L’Art. 13 Cap. III del D.L. 146/2021 ha apportato modifiche al Testo unico per la sicurezza sul lavoro e ha definito nuove regole da osservare nel contrasto al lavoro irregolare e nella programmazione ed efficacia dell’attività di vigilanza nei luoghi di lavoro.

Le nuove regole stabiliscono che il Comitato Regionale di coordinamento per la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro debba riunirsi almeno due volte l’anno e che può essere convocato anche su richiesta dell’ufficio territoriale dell’Ispettorato nazionale del lavoro.

Novita-kit-procedure-231-v48-febbraio-2019

Ultime novità introdotte al D.Lgs. 231 – Febbraio 2019

Importanti novità in campo di 231 e responsabilità amministrativa

Recentemente sono state pubblicati con la Legge n.12 del 11 Febbraio 2019 importanti provvedimenti legislativi che hanno comportato variazioni in tema di controllo dei rifiuti con l’istituzione del Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti in sostituzione al SISTRI con conseguente modifica dell’Art. 6 del D.L. n. 135 del 14 Dicembre 2018.

Con l’Art. 1 del DPCM del 24 Dicembre 2018 è stata stabilita la sostituzione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale allegato al DPCM del 28 Dicembre 2017.Infine, con il Decreto n. 151 del 22 Dicembre 2018 è stato stabilito il costo medio a carico del datore di lavoro per il rimpatrio del lavoratore straniero assunto illegalmente.